Go to content Go to navigation Go to search

Autoimmune computer virus · 2010-05-21 by mmzz

Recentemente l’antivirus McAfee ha bersagliato un componenete essenziale dei sistemi Windows, scambiandolo per un virus e “uccidendo” l’ospite, cioè il PC.

Ieri Symantec ha acquistato Verisign . Le firme digitali dei database di virus saranno nelle stesse mani del produttore di antivirus.

Un passo in più verso il virus per computer autoimmune
Ma come, qualcuno aveva già previsto questo nel 2005?!

Update: Oggi (27 agosto 2010) Sophos identifica un proprio componente (Webex, necessario all’aggiornamento del sistema antivirus stesso), come una minaccia e lo esclude. La conseguenza è che finchè un umano non interviene con un override a livello superiore, nessun aggiornamento può essere installato, incluso quello che Sophos ha emesso per correggere il problema.

Un interessante esempio di autoreferenzialità nel codice che porta a autoimmunità.